Prevenzione - Centro Cuore Europeo - Khalil Fattouch

Prevenzione

Il Centro Cuore Europeo punta molta sulla prevenzione per evitare l'insorgere di alcune tra le più pericolose patologie cardiache. Ecco per esempio alcuni suggerimenti che, se accuratamente seguiti, potrebbero regalare a tutti una vita più sana e duratura: 

  • Smettere di fumare
  • Il fumo, dopo l’età, è il fattore più importante nell’aumento del rischio cardiovascolare. Già dopo pochi anni dall’aver smesso, il rischio cardiovascolare si riduce in modo rilevante. È dannoso sia il fumo attivo che quello passivo. 
  • Seguire una alimentazione sana
  • Un’alimentazione varia che prevede un regolare consumo di pesce (almeno 2 volte alla settimana), un limitato consumo di grassi di origine animale (carne, burro, formaggi, latte intero), povera di sodio (contenuto nel sale) e ricca di fibre (verdura, frutta, legumi) mantiene a un livello favorevole la colesterolemia e la pressione arteriosa.
  • Svolgere attività fisica.
  • L’esercizio fisico regolare rafforza il cuore e migliora la circolazione del sangue. Non è necessario fare sport o svolgere attività particolarmente faticose: è sufficiente camminare per 30 minuti al giorno e, se possibile, salire le scale a piedi.
  • Controllare il peso
  • Il peso è strettamente collegato al tipo di alimentazione e all’attività fisica svolta: il giusto peso deriva dal giusto equilibrio tra le calorie introdotte con l’alimentazione e quelle spese con l’attività fisica
  • Effettuare controlli cardiologici periodici
  • Questi permettono di identificare situazioni a rischio . Per esempio il doppler dei tronchi sopraaortici permette di identificare le stenosi carotidee in fase iniziale prima che possano determinare danni , oppure l eco cardiogramma identifica malattia valvolari che se non opportunamente e precocemente identificate possono compromettere irreversibilmente la funzione cardiaca.